Abruzzo, territorio e prodotti tipici

La Regione Abruzzo è posta al centro del nostro Stivale. Confina  con le Marche,   il Molise,  il Lazio, ed infine con il mare Adriatico. La particolare conformazione del Suo territorio, accompagnato da una rete di strade ed autostrade efficienti, consente di raggiungere le zone montane con meno di un ora di macchina dal mare,  avvantaggiando notevolmente il turismo.

Se poi il tutto è condito da un territorio dove si possono ammirare bellezze e tipicità di Paesi con architetture uniche, con usi e costumi che il tempo non ha cancellato, Paesi annoverati tra i borghi più Belli D’Italia, e poi un occhio anche alla geografia naturalistica del’Abruzzo che vanta luoghi come i Monti Della Laga, il Corno Grande, il Gran Sasso D’Italia, Prati di Tivo, il Ghiacciaio Del Calderone, solo per citarne alcuni, il Parco Nazionale D’Abruzzo Lazio e Molise, dove si respira fortemente la natura selvaggia di queste zone, dove si possono ammirare animali come L’Orso Marsicano, il Lupo dell’Appennino, L’Aquila reale, il famoso Camoscio d’Abruzzo, insomma in questa regione c’è posto per soddisfare tutte le esigenze dal mare con zone attrezzatissime e la montagna con turismo sia invernale che estivo.

Che dire poi di questa terra Forte e Gentile come è stata definita, terra di pastori e di transumanza, che ha saputo sfruttare al meglio  la principale risorsa che avevano a disposizione la pastorizia ricavando da essa prodotti unici come i formaggi, la carne di pecora con i famosissimi arrosticini,  lo spezzatino di Pecora ormai diventati prodotti di nicchia famosi ed apprezzati in tutto il mondo.

 

Lascia un commento