Grappa di Nebbiolo da Barolo 0,50l – Cantina Mia –

24,90 iva inclusa

grappa elena, gradi: 40,0%

Descrizione

Nome: GRAPPA ELENA

Denominazione:
Grappa di Nebbioloda Barolo
Categoria:
grappa affinata in piccole botti di rovere
Gradazione alcolica: 40% vol.
Vitigno: Nebbiolo delle zone del Barolo
Regione d’origine della materia prima: Piemonte
Tipo di alambicco: continuo a vapore
Caratteristiche
Vista:
limpida e brillante
Olfatto:
molto fine ed armonica, raggiunge
la sua giusta intensità
Gusto:
il gusto fine e fragrante risulta persistente, ma
non aggressivo
Temperatura di servizio:
a temperatura ambiente, da 15 fino a 18°C, non fredda
Bicchiere consigliato:
calice da degustazione tulipano da 7cl

Curiosità

La grappa di Nebbiolo da Barolo è ottenuta da vinacce scelte, provenienti da vigneti di Langa e
distillata con il tradizionale metodo a vapore in alambicco continuo.
Le sua gradazione alcolica, 40%vol, è la gradazione giusta per una grappa giovane e di corpo come deve essere quella da vinacce di Nebbiolo.
Il successo della grappa è in rapida crescita tanto in Italia quanto all’estero. Viene sempre più richiesta e assaporata nei ristoranti e nei salotti in virtù del suo gusto amabile, floreale e fruttato, che riporta immediatamente alla natura. Il rito della grappa è una tradizione secolare,
che consente un aggancio immediato alla civiltà rurale in cui affondano le nostre radici.
Anche la grappa ha origine nel vigneto e deriva dalla maturazione dell’uva sulla vite:
questo spiega la presenza di rinomate distillerie in tutto il territorio del Piemonte della vite e di conseguenza nelle Langhe. Questo prodotto cristallino deriva dalla distillazione diretta della buccia dell’uva separata dal mosto o dal vino, ma si può definire “grappa” solo il distillato di vinaccia che si produce in Italia (si parla invece di “acquavite d’uva” per il distillato proveniente dall’ uva intera fermenta
ta ). Una volta che il vignaiolo ha fatto la sua parte, le fasi di spremitura e fermentazione sono concluse e la vinaccia è arrivata in distilleria, tutto deve avvenire in tempi brevissimi.
Per ottenere una buona grappa, infatti, la materia prima della distillazione non deve essere lasci
ata a lungo all’aria; in caso contrario si potrebbe deteriorare fino ad
assumere un forte sentore acetoso e quindi risultare inutilizzabile per la distillazione.
Il metodo tradizionalmente usato per la produzione della grappa è molto antico: esso prevede che il liquido fermentato sia riscaldato in un contenitore dal quale salgono i vapori che vengono raccolti, convogliati e condensati per raffreddamento in un liquido ad alto contenuto alcolico.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Grappa di Nebbiolo da Barolo 0,50l – Cantina Mia –”